Inizia il 16 dicembre 1962, quando nacque a Montalto delle Marche la cooperativa Agricola La Sociale Valdaso.

I soci sottoscrittori che all'inizio erano 120, si impegnavano a conferire ogni anno l'uva prodotta nei loro vigneti; la Società provvedeva alla vinificazione delle uve prodotte dai soci e alla vendita del vino. Ancora oggi la Cantina Valdaso mantiene l'impostazione originaria di Cooperativa di primo grado, che significa la totale copertura del ciclo dalla "vigna" alla vendita, e che permette la totale convergenza degli interessi dei Soci produttori e una grande flessibilità nella pianificazione della produzione. Nel corso degli anni, fino all'inizio degli anni '90, la cantina continuò a crescere sia in numero di soci aderenti sia in termini di capacità di vinificazione raggiungendo i 150.000 quintali d'uva conferita e circa 500 soci. Oggi è una realtà affermata all'interno del panorama vitienologico ascolano.

La strategia di sviluppo e di mercato che la Cantina Vadaso persegue dall'inizio degli anni '90 è stata quella di ampliare la base del conferimento del prodotto per poter garantire la qualità dello stesso e per poter meglio tutelare la produzione basata sulla qualità e sul rispetto delle tradizioni viticole.

A distanza di decenni lo spirito cooperativistico rimane costante e tutt'oggi lo scopo della Cantina Valdaso è quello di promuovere e valorizzare la produzione tipica degli imprenditori agricoli locali in un contesto di mutalità e di solidarietà sociale.

ORARIO PUNTO VENDITA

dal lunedì al sabato

mattino: 08:30 - 12:30
pomeriggio: 15:0
0 - 18:30

Cooperativa Agricola La Sociale Valdaso S.p.a. | P.IVA 00106670441 | Contrada Maglio, 12 - 63034 - Montalto Delle Marche (AP) - Italy