Barbolano

Marche Rosso I.G.T.

Category:

SKU: diw-wine-00-1-1-1-1-4-1-2-2

Barbolano

Marche Rosso I.G.T.

Barbolano

Caratteristiche

Il Barbolano è Vino ottenuto da uve accuratamente selezionate, prodotte sulle colline della fascia costiera adriatica, di qualità Moltepulciano, Sangiovese e Merlot. Tali uve, sottoposte a particolari processi di vinificazione, conferiscono al vino una buona struttura e la caratteristica eleganza.

Colore

Vino di colore rosso rubino intenso con riflessi violacei.

Profumo

Vino dai profumi avvolgenti.

Gusto

In bocca la fusione dei tannini intensi e il tocco di sapidità, che ricorda la vicinanza delle uve al mare, donano a questo vino la tipica eleganza.

Vitigni

Uve Montepulciano, Sangiovese e Merlot accuratamente selezionate.

Vol. alcolico

13 %

Formato

750 ml

Origine

Marche (Italia)

Vinificazione

Dopo una lunga macerazione delle uve a temperatura controllata, il vino segue un affinamento di 12 mesi per il 35% in tonneaux e per il 65% in acciaio.

Radici storiche ...

Il Barbolano nasce da un luogo che esprime al meglio il tipico paesaggio marchigiano: la media collina che digrada dolcemente fino al mare, un mosaico di terreni coltivati, incorniciati da molte vigne e con qualche casa colonica sparsa che pare seminata a spaglio da una mano sapiente. Questo vino robusto affonda le proprie radici nell’antichità più remota, ma è solo con l’età romana che entra nella storia. Plino il Vecchio (I sec. d.C.) ci ha trasmesso l’apprezzamento che i Romani avevano per la qualità delle uve picene ed in particolare quelle di questa ristretta area (l’ager palmensis). Il vino che se ne otteneva veniva esportato con successo in varie parti dell’Impero ed era molto ricercato.
La fiorente antica “industria” del vino è d’altronde testimoniata da vario materiale anforario risalente già alla seconda metà del I sec. a.C., cioè ai tempi di Cesare e Augusto, e sul collo di una serie di queste anfore, in particolare, vi ritroviamo un bollo significativo: BARBUL// C. IVL. POLY che sta per Barbul(ae) / C(ai) lul(i) Poly.